Jazyk / Language: českyenglishdeutschhrvatskiпо-русски italiano polskislovenskymagyar

MYTO CZ — Panoramica

MYTO CZ - Panoramica

L’utilizzo delle attuali vie di comunicazione per mezzo di un veicolo terrestre con almeno quattro ruote, il cui peso massimo consentito sia  (d’ora in avanti solo “veicolo inserito nel sistema di pedaggio elettronico”), è soggetto al pagamento di un pedaggio.

Strade a pedaggio e le sezioni sono delimitate da segnaletica stradale
(Autostrada - Superstrada - strade a pedaggio)

Da scaricare

Il sistema di pedaggio elettronico

Il sistema di pedaggio elettronico costruito in Repubblica Ceca funziona sulla base della più avanzata tecnologia a microonde che non ha impatto ambientale.

Gli automezzi soggetti al pagamento di pedaggio devono essere muniti di un piccolo dispositivo di bordo elettronico, unità premid che comunica con il sistema di pedaggio. Al momento in cui il veicolo passa sotto un ponte a pedaggio (punto di pedaggio) rispettivo al tratto della strada, la transazione viene eseguita e il pedaggio viene addebitato. 

Il pedaggio va pagato anche nel caso in cui, al momento del passaggio del veicolo sotto i portici, la transazione di pedaggio non venga registrata ma risulta dalla registrazione del sisitema di pedaggio elettronico che il veicolo soggetto a pedaggio ha preso la strada a pagamento.

L’importo delle tariffe di pedaggio/km è definito dal regolamento del Governo della Repubblica ceca n. 26/2010. Fattori decisivi per il calcolo del pedaggio sui singoli tratti stradali sono la lunghezza del tratto stesso (numero di chilometri percorsi) e la categoria del singolo veicolo, che risulta dal numero di assi e dalla classe di emissioni - si veda la Tabella delle tariffe

[XLS format

La riscossione elettronica del pedaggio è giusta

L’esercizio del sistema di pedaggio elettronico è soggetto non solo alle Leggi citate ma anche al regolamento d’attuazione del Ministero dei trasporti della Repubblica ceca n. 527/2006, al Decreto del Governo n. 484/2006 e alle Condizioni Generali del gestore del sistema di pedaggio elettronico. Dal momento della registrazione l’utente delle strade è tenuto a osservare le suddette Condizioni Generali.

L’importo da corrispondere risulta dalla somma dei pedaggi per tutti i tratti percorsi sulle strade soggette al pagamento, ed è uguale per gli utenti sia nazionali che esteri, ossia per i possessori di veicoli soggetti a pagamento di pedaggio, o per coloro a cui hanno conferito procura, o i rispettivi conducenti.

Il pedaggio viene riscosso con un sistema elettronico basato sul dispositivo di bordo premid, che deve essere montato su tutti i veicoli soggetti al pagamento di pedaggio (lo stesso discorso vale anche per i veicoli che ne sono esonerati). Per i veicoli con parabrezza metallizzato deve essere utilizzato il dispositivo di bordo premid plus (con antenna esterna).

(Altre informazioni su dove e come sarà installato nel veicolo il dispositivo di bordo premid sono da trovare nel Premid Guide, manuale di servizio del dispositivo premid o nel Premid Guide Plus, manuale d´installazione dell´atenna esterna).


RSS kanál  |  XML Sitemap  |  Mapa webu  |  Redakční systém WebRedakce - NETservis s.r.o. © 2017